Quanto Costa una Casa in Legno? I Prezzi delle Case Prefabbricate

Quanto Costa una Casa in Legno? I Prezzi delle Case Prefabbricate

I Prezzi delle Case Prefabbricate in Legno

Anche se con molto ritardo rispetto al resto d’Europa, nel nostro Paese stanno finalmente prendendo piede le case prefabbricate in legno e in molti scelgono di costruire la propria casa con questa tipologia costruttiva. Se anche tu hai deciso di rivolgerti a questo nuovo settore edile per costruire la casa dei tuoi sogni, di seguito ti spiegheremo meglio perché stai facendo la scelta giusta e quali costi dovrai affrontare in base alle diverse tipologie costruttive.

 

Casa in legno vs casa tradizionale in laterocemento

Il legno è uno degli elementi più amati sia dai professionisti del settore che dai clienti e proprietari di casa. Questo materiale infatti è probabilmente il solo veramente rinnovabile, grazie al suo ciclo produttivo, e inoltre possiede delle interessanti proprietà fisiche, sconosciute alla maggior parte dei materiali da costruzione. Per quale motivo? Scopriamolo insieme.

Le case in legno sono leggere ma molto resistenti

Come sappiamo, il legno è un materiale molto leggero e di conseguenza semplice da trasportare. Questo tuttavia non vuol dire che una casa in legno non sia stabile, al contrario! Le strutture portanti sono oltremodo resistenti e, tra l’altro, permettono un fissaggio ottimale sulle pareti per sanitari, pensili, mensole e molti altri elementi d’arredo. Da un punto di vista sismico, inoltre, le costruzioni in legno hanno un grado di sicurezza molto più elevato di quelle in laterocemento, dal momento che hanno una rigidezza estremamente bassa. Ciò significa che una casa in legno è in grado di assorbire in modo ottimale l’energia sprigionata dal terremoto, ovvero una casa in legno è una casa antisismica.

Le case in legno hanno un’elevata resistenza al fuoco

Al contrario di ciò che si possa credere comunemente, il legno brucia lentamente e, in caso d’incendio, le case prefabbricate in legno sono molto più resistenti degli edifici tradizionali. Il legno infatti si carbonizza solo in superficie, lasciando pressoché inalterata la sua struttura interna. Carbonizzandosi, questo strato riesce a rallentare la velocità di propagazione delle fiamme, fungendo da vero e proprio isolante e preservando in tal modo le proprietà statiche della struttura, che non viene assolutamente compromessa. Il cemento e l’acciaio invece sono dei materiali che subiscono un rapido decadimento delle caratteristiche meccaniche. Ecco perché in caso di incendio una casa in legno è molto più sicura di una sua omologa realizzata, ad esempio, in calcestruzzo.

Il legno è un perfetto isolante termo-acustico

Una delle caratteristiche probabilmente più apprezzate delle abitazioni in legno è la proprietà isolante che possiede questo materiale. Il legno infatti assicura un isolamento acustico e termico incredibile. Per quest’ultimo motivo, i paesi nordici scelgono il legno per realizzare le strutture esterne ed interne delle loro abitazioni. In Italia, invece, questo materiale è utilizzato solamente per la realizzazione dei tetti, dei solai e delle finiture. Se hai deciso di costruire la tua casa in legno quindi devi sapere che andrai ad abitare in una dimora dal clima idilliaco, caldo d’inverno e fresco d’estate. Il legno impiegato per la costruzione delle case prefabbricate ha infatti un tasso d’umidità preciso che – grazie a un processo di essiccazione particolare – lo mette al riparo anche dal pericolo muffa.

 

PER APPROFONDIRE, LEGGI ANCHE: Case in legno: quali sono le manutenzioni necessarie per farle durare più a lungo?

Una casa in legno ha costi di gestione inferiori a una casa tradizionale

Questo è un altro dei numerosi vantaggi di una casa in legno che convince moltissime persone ad optare per questo tipo di soluzione abitativa. Proprio per le qualità isolanti del legno, inserito in pareti altamente performanti, le case in legno vantano ridotti consumi energetici e, quindi, economici. Cosa significa? Che a parità di metratura, disposizione degli ambienti e utilizzo della casa da parte dei suoi occupanti, un’abitazione realizzata in legno avrà bollette più basse rispetto a quelle di una omologa in muratura, perché necessita di meno energia per essere riscaldata in inverno e raffrescata in estate.

Ma quanto costa costruire una casa in legno? I fattori che influiscono sul costo finale della costruzione sono diversi, primo fra tutti il tipo di sistema costruttivo impiegato per la realizzazione della struttura. Vediamo quindi il range dei costi delle tecnologie costruttive più diffuse: blockhaus, a telaio e X-Lam.

Grezzo, grezzo avanzato e chiavi in mano: cosa significano?

Questa è una terminologia con la quale dovrai iniziare a prendere dimestichezza, se intendi realizzare la tua nuova casa in legno. Forse ne avrai già sentito parlare, ma non tutti sanno con esattezza cosa vogliano dire questi termini. In base al tipo di formula scelta, infatti, il prezzo della costruzione subisce una modifica anche molto evidente. Ecco allora per te un breve prontuario che ti sarà molto utile se deciderai di costruire la tua prossima abitazione in legno.


Casa in Legno Prefabbricata - GrezzoPrezzo al Grezzo

Per costruzione allo “stato grezzo” s’intende una costruzione in cui sono state ultimate solo le opere strutturali. Pertanto, sappi che se ti propongono un prezzo allettante per realizzare la tua casa “al grezzo”, stai acquistando solo la struttura e nulla di più.

 

 


Casa in Legno Prefabbricata - Grezzo AvanzatoPrezzo al Grezzo Avanzato

Se ti propongono una struttura “al grezzo avanzato”, vuol dire che nel prezzo d’acquisto sono compresi:

 


Casa in Legno Prefabbricata - Chiavi in ManoPrezzo Casa Chiavi in Mano

Se ti propongono una struttura “chiavi in mano”, vuol dire che nel prezzo d’acquisto è compreso tutto ciò che rende una casa abitabile fin da subito. Pertanto, saranno compresi, oltre la struttura e gli elementi del grezzo avanzato, anche:

  • Il completamento della pareti interne;
  • I massetti;
  • Tutti gli impianti (elettrico, idraulico e termico);
  • Pavimenti e rivestimenti;
  • Sanitari e rubinetterie;
  • Porte interne;
  • Intonaci e tinteggiatura.

Il Rapporto di Costruzione di Immobilgreen

Se vuoi conoscere il prezzo di una casa in legno con la formula “Chiavi in mano” richiedi il Rapporto di Costruzione per i modelli presenti nel nostro catalogo, indicando metri quadri, piani, camere e bagni, compilando il modulo di richiesta R.d.C..

Nel Rapporto di Costruzione troverai, oltre al costo indicativo della casa, tutti i costi “Oltre Casa”, spesso sottovalutati, che ruotano attorno alla realizzazione dell’abitazione.


I sistemi costruttivi delle case in legno

Chiarite subito le varie soluzioni d’acquisto, dobbiamo ricordarti che i prezzi delle case prefabbricate in legno sono molto variabili. Questa variabilità nei prezzi d’acquisto dipende da molti fattori, a partire dalla tipologia costruttiva del prefabbricato. Le più comuni e utilizzate sono: blockhaus, a telaio e X-Lam, sistemi differenti sia per la tecnologia impiegata, sia per il loro costo al mq.

    • Sistema Blockhaus Casa in Legno PrefabbricataBlockhaus: questo sistema è certamente il preferito di chi cerca una casa con l’aspetto dei tipici chalet montani. La parete con sistema Blockhaus si basa sulla sovrapposizione tra travi bisellate in legno lamellare o massello in base alle specifiche esigenze funzionali o spaziali del progetto, con un doppio incastro maschio/femmina. Il costo per una casa con tecnologia blockhaus è compreso fra 150 e 400 euro al mq, in base al tipo di legname impiegato e allo spessore delle lastre.

    • Sistema a Telaio Casa in Legno PrefabbricataA Telaio: il sistema a Telaio per le case in legno è, forse, ciò che maggiormente si avvicina al concetto di casa tradizionale in muratura. Nella casa in legno a telaio, infatti, la struttura portante è realizzata in travi di legno lamellare, che di fatto sono l’equivalente dei pilastri di cemento per le case tradizionali. La struttura, quindi, non ha mura portanti, ma sono le travi a sostenere il peso della casa. Il costo al mq di una casa con sistema a telaio è compreso approssimativamente tra 1200 e 1400 euro al mq.

    • Sistema X-Lam Casa in Legno PrefabbricataX-Lam: il sistema X-Lam (detto anche Cross Lam) si basa essenzialmente sull’utilizzo di pannelli di legno ottenuti, appunto, mediante la tecnica X-Lam, ovvero mediante l’incrociatura perpendicolare di più strati di tavole di legno, solitamente di abete. Le case di questo tipo costano di più rispetto alle altre tipologie di case prefabbricate in legno. Si possono acquistare infatti anche a oltre 1500 euro al mq.

    • Massiccio/MHM: anche la parete in legno massiccio è formata da vari strati di tavole di abete incrociate ortogonalmente, il cui fissaggio avviene però senza l’impiego di alcun tipo di collante o ferramenta, ma attraverso cavicchioli in legno naturale che assicurano la creazione di un ambiente davvero ecologico. I costi di questa tipologia sono leggermente superiori a quelli del sistema X-Lam, assestandosi intorno ai 1600 euro al mq.

 

 

Costruttori Case in Legno Modelli Case Prefabbricate  Annunci Terreni in Vendita

3.0
votato da 159 persone
 

Potrebbero Interessarti Anche I Seguenti Articoli

 
10 Commenti su “Quanto Costa una Casa in Legno? I Prezzi delle Case Prefabbricate
  1. Salve,
    scusate il disturbo.
    Con mia moglie volevamo costruire una casa in legno ma non abbiamo minimamente idea dei costi!
    Parliamo di una casa di circa 110 mq coperti e ci 60 mq di patio. Piano unico.
    So che voi dovreste avere un progetto ma all’incirca sapete darci quest’informazione?

    Cordiali saluti

    • Ciao Marco e ciao Martina,

      siamo contenti che abbiate deciso di costruire casa e che vi stiate orientando verso il settore della bioedilizia e delle case prefabbricate in legno.
      Per conoscere i prezzi delle case in legno ci sono varie soluzioni disponibili sul nostro portale:

      • è possibile visionare il catalogo delle case in legno e, una volta scelto il modello di casa preferito, si può inviare una richiesta diretta di preventivo o si può scaricare il rapporto di costruzione, con un’indicazione di massima dei costi di costruzione
      • è possibile consultare la lista delle migliori aziende costruttrici di case in legno che operano nella vostra provincia, contattandoli direttamente per richiedere un contatto o un preventivo
      • è possibile acquistare il nostro esclusivo Rapporto di Costruzione, un documento esclusivo in grado di fornire informazioni imparziali e dettagliate su tutti i costi che riguardano le case prefabbricate
      • è possibile acquistare la nostra Guida alle Case in Legno, con tutte le informazioni essenziali per capire come muoversi in questo settore e fare un investimento corretto, evitando perdite di tempo e, soprattutto, evitando di prendere fregature
      • è possibile contattare dei progettisti esperti in bioedilizia, che possono quindi offrire una consulenza preliminare su costi di progettazione e realizzazione di una casa prefabbricata

      Speriamo di avervi dato tutte le indicazioni utili per ottenere le informazioni di cui avete bisogno.

      Cordiali saluti
      Lo staff di Immobilgreen.it

    • Ho un amico che ha una azienda che realizza case in legno da circa 10 anni… per quelle superfici circa € 150.000 chiavi in mano.

    • Grazie a lei per aver scelto di utilizzare Immobilgreen e per questo feedback positivo.
      Continui a seguirci per rimanere sempre aggiornata sulle Case in Bioedilizia
      e se avesse dubbi o richieste, non esiti a contattarci!

      Cordiali saluti
      Lo staff di Immobilgreen.it

  2. Buon giorno
    mi chiamo Gilberto ,vorrei complimentarmi per il Vs. Servizio:
    ho acquistato un terreno agricolo di circa 10000 m2 ad un prezzo senz’altro fuori dal mercato
    in poche parole il venditore ha fatto un ottimo affare.
    vorrei sapere :se e’ possibile chiedere al comune(in questo caso quello di Martina Franca in Taranto )
    la variazione della destinazione d’Uso del terreno?
    a chi rivolgersi per preparare una domanda fatta in modo professionale?

    grazie

    • Buonasera Gilberto,

      grazie per il suo intervento e per il feedback positivo.
      Prima di intraprendere qualsiasi iniziativa, le consigliamo di rivolgersi direttamente all’ufficio tecnico del Comune in questione per chiedere se è possibile fare domanda per il cambio della destinazione d’uso e quale sia eventualmente la procedura da seguire.
      Nel caso ci fosse la possibilità di presentare questa richiesta, il nostro consiglio è ovviamente di rivolgersi a un professionista qualificato (architetto o geometra regolarmente iscritto all’albo), a questo link può trovare alcuni nominativi di professionisti che operano in Puglia e potrebbero darle un aiuto:

      https://www.immobilgreen.it/professionisti/?id_tipologia=6&dove=taranto&submit=

      Sperando di esserle stati di aiuto, rimaniamo a disposizione per qualsiasi cosa.

      Cordiali saluti
      Lo staff di Immobilgreen.it

  3. Salve mi Chiamo Fabio M. , io e mia mmoglie stiamo pensando di costruire una casa in legno , abbiamo un terreno 25×25 e volevo sapere per un abitazione di 100 mt quadrati quanto si spende , il terreno è edificabile e sopratutto quanto tempo ci vorrebbe per consegnare le chiavi con proggetto incluso

    • Buongiorno Fabio,

      grazie per il suo intervento.

      L’indice di edificabilità dei terreni residenziali va dai 5 ai 7 m3/m2, ma il valore può variare da Comune a Comune.
      Per essere certo di quanto può costruire sul suo lotto, dovrebbe quindi verificare il Piano Regolatore presso l’Ufficio Urbanistica del suo Comune.
      Per questo le consigliamo di rivolgersi direttamente ai Progettisti che operano nella sua zona, compilando il modulo di richiesta che trova sulla sinistra di ogni scheda Professionale:

      https://www.immobilgreen.it/professionisti/

      Ci faccia sapere nel caso avesse bisogno di aiuto o assistenza.

      Cordiali saluti
      Lo staff di Immobilgreen.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *