Sopraelevazioni Antisismiche in Legno

Sopraelevazioni Antisismiche: i Vantaggi di Scegliere il Legno

Aumentare le Cubature degli Edifici Esistenti con le Sopraelevazioni

Capita spesso che durante la vita di una famiglia possano sorgere nuove necessità e lo spazio presente in casa possa diventare stretto. In tali situazioni, o si valuta la possibilità di cambiare casa o si decide di provare ad aumentare le superfici abitabili della propria abitazione. Negli ultimi tempi sono sempre di più le strategie e le politiche mirate a trovare una soluzione per ridurre il consumo del suolo, favorendo ad esempio l’ampliamento e il recupero degli edifici preesistenti. Queste estensioni di metratura sono possibili grazie a un sistema costruttivo che si avvale delle cosiddette “sopraelevazioni”, ossia degli interventi di costruzione che aggiungono uno o più piani ad un fabbricato.

La decisione di sopraelevare la propria abitazione, qualora questo sia possibile e previsto dalla normativa locale in termini di Piano Regolatore, permette quindi di avere nuovi spazi nella propria casa. In questo scenario è importante far presente che l’aggiunta di nuovi piani comporta, inevitabilmente, un nuovo carico sulla struttura già esistente, per cui ogni intevento di sopraelevazione va valutato con attenzione e, soprattutto, va progettato e realizzato in maniera da impattare il meno possibile sulla staticità della struttura esistente.

Vantaggi e svantaggi delle sopraelevazioni in legno

Uno dei vantaggi delle sopraelevazioni in legno è indubbiamente la leggerezza degli elementi che la costituiscono e che permettono di aggiungere fino a tre piani allo stabile esistente. Di frequente, inoltre, grazie alle ultime tecnologie di montaggio, si possono ridurre moltissimo i tempi di realizzazione della costruzione. Il legno inoltre è un materiale assolutamente ecologico e, con i numerosi pacchetti disponibili in commercio, è possibile raggiungere elevate prestazioni termiche. Un altro aspetto da non sottovalutare è quello economico; sappiamo, infatti, che le costruzioni prefabbricate in legno, oltre ad avere il vantaggio di essere realizzate in pochissimo tempo, hanno anche un costo notevolmente inferiore rispetto al calcestruzzo tradizionale.

E se pensi che il legno possa deteriorarsi con il tempo, sappi che, se adeguatamente trattato, può invece resistere per decenni senza subire danni e mantenendo inalterate le sue caratteristiche intrinseche di:

  • isolamento termico e acustico
  • resistenza al fuoco
  • stabilità in caso di sisma

E’ proprio quest’ultima peculiarità del legno che vogliamo approfondire in questa sede, per dimostrati come le sopraelevazioni in legno siano la soluzione più sicura per aggiungere uno o più piani alla tua abitazione. Vediamo quindi in modo più approfondito quali sono i vantaggi delle sopraelevazioni in legno in merito alla sicurezza sismica.

Esempio di Sopraelevazione In Legno a Roma

Ecco un esempio di sopraelevazione in legno realizzata da Technowood a Roma. Come è facile notare, la struttura è in legno, mentre i materiali di isolamento e di rifinitura rendono la struttura perfettamente integrata con la costruzione esistente.

Sopraelevazione in Legno a Roma: Risultato Finale
Sopraelevazione in Legno a Roma: Avanzamento Lavori
Sopraelevazione in Legno a Roma: Lavorazione in Corso

Sopraelevazioni antisismiche: i vantaggi di scegliere il legno

Come appena accennato, una delle qualità principali del legno è la sua leggerezza. Ciò consente alle costruzioni realizzate con questo materiale – e, nel nostro caso, alle sopraelevazioni – di possedere una marcia in più rispetto al comune laterocemento. In un recente articolo pubblicato su Il Sole 24 Ore si legge che “il peso di un mattone varia, in genere, tra 1,4 e 1,8 chili al decimetro cubo, per il legno siamo intorno a 0,45 chili. Un terzo in meno. Il vantaggio è evidente”.

In caso di sisma, la leggerezza di una struttura è un elemento che incide notevolmente sulla sua stabilità e sicurezza e di seguito ti spiegheremo i motivi.

In primo luogo, il legno è notevolmente più leggero degli altri materiali edili; le forze che agiscono su una struttura in caso di terremoto sono proporzionali alla massa della struttura stessa. Nel nostro caso, la massa del legno è più o meno ¼ di quella del comune calcestruzzo: ciò vuol dire che le costruzioni lignee subiscono un impeto distruttivo del sisma molto più ridotto.

Il legno inoltre presenta un comportamento meccanico decisamente favorevole, se rapportato con la sua massa. Parlando di massa, quindi, la resistenza meccanica del legno è una tra le più alte in assoluto e ciò significa che le costruzioni in legno riescono ad assorbire sollecitazioni importanti senza riportare danni considerevoli.

Grazie alle sue caratteristiche meccaniche, poi, il legno è naturalmente un materiale elastico e riesce a sopportare facilmente una leggera deformazione. Questo fatto è evidente soprattutto durante l’azione del terremoto, poiché la maggiore deformabilità della struttura fa sì che l’onda sismica sia assorbita nel modo migliore.

 

A quali condizioni puoi realizzare una sopraelevazione in legno?

Se desideri sfruttare le sopraelevazioni in legno per aggiungere un piano alla tua casa, è bene che tu sia informato sulla normativa che regola questo tipo di interventi.

Innanzitutto, in caso di condominio, il diritto di sopraelevare spetta non solo al proprietario dell’ultimo piano, ma anche al proprietario del lastrico solare. Per realizzare una sopraelevazione inoltre devi sapere che dovrai versare un’indennità al condominio.

Quando NON Puoi Realizzare una Sopraelevazione

D’altro canto, non è possibile eseguire lavori di sopraelevazione quando le condizioni statiche dell’edificio non lo permettono (in altre parole, quando l’operazione potrebbe comportare un pericolo in termini di sicurezza o di crolli per l’edificio nella sua totalità). Le sopraelevazioni inoltre sono vietate se arrecano un danno all’estetica dello stabile (questo è il caso ad esempio quando si vuole eseguire questo tipo di intervento in un palazzo di valore storico) e se diminuiscono notevolmente la luce o l’aria dei piani inferiori.

 

Conclusioni

Riassumendo, esistono degli ottimi motivi per decidere di realizzare una sopraelevazione in legno.

I sistemi costruttivi in legno riescono ad assicurare leggerezza e alta capacità portante alle costruzioni realizzate con questo materiale

  1. Ridotto incremento di carico sismico e statico sui piani preesistenti
  2. Elevata sicurezza sismica/efficienza delle nuove strutture e basso impatto su quelle già esistenti. Ricordiamo poi che una sopraelevazione non sempre risulta fattibile servendosi della tecnologia tradizionale proprio a causa del peso dei materiali tradizionali impiegati (calcestruzzo). Ciò non accade con il legno: le sopraelevazioni lignee infatti sono quasi sempre fattibili con ridotti interventi ai piani sottostanti e assicurando al contempo la loro sicurezza sismica
  3. Molte volte è possibile continuare ad abitare nei piani esistenti durante le fasi di lavorazione della sopraelevazione
  4. Ottimizzazione dei tempi di cantierizzazione per via dell’assemblaggio in cantiere delle pareti prefabbricate nello stabilimento. Ciò comporta anche una riduzione al minimo del disagio arrecato alle famiglie che abitano ai piani inferiori
  5. Se confrontata con i sistemi costruttivi tradizionali, le sopraelevazioni in legno sono una soluzione sicuramente economica
  6. Ecosostenibilità: questa prerogativa delle sopraelevazioni in legno è apprezzabile principalmente nei grandi centri abitati, laddove siano richiesti un’altissima efficienza energetica e un elevato comfort ambientale

Le sopraelevazioni in legno dunque rappresentano un modo intelligente, sicuro e non eccessivamente dispendioso per aggiungere un piano alla tua abitazione e conferirle allo stesso tempo un ulteriore valore economico. Tuttavia, prima di eseguire questo intervento, accertati di possedere i requisiti previsti dalla normativa vigente in materia di sopraelevazioni e, se abiti in un condominio, di ottenere l’approvazione degli altri condomini.

Richiedi un Preventivo per la Tua Sopraelevazione

Sul nostro portale puoi contattare facilmente costruttori e progesttisti nella tua zona a cui sottoporre la tua situazione. Filtra per provincia e trova il partner giusto per la tua sopraelevazione prefabbricata in legno.

Costruttori Italiani di Strutture Prefabbricate in Legno Progettisti Esperti in Strutture in Legno

(Visualizzazioni 228, 1 visite oggi)
5.0
votato da 1 persone
 

Potrebbero Interessarti Anche I Seguenti Articoli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *