I costi reali di una sopraelevazione in legno

I costi reali di una Sopraelevazione in Legno

Come abbiamo detto più volte, i sistemi costruttivi in legno risultano estremamente versatili ed adattabili alle più disparate esigenze architettoniche e funzionali.
Spesso si tende a confinarne ingiustamente l’applicazione alla sola realizzazione di ville e villette unifamiliari (soprattutto per le discutibili scelte di marketing delle stesse aziende), mentre le potenzialità andrebbero estese a ben altri ambiti, come la costruzione di condomini, uffici, edifici per l’istruzione, ma non solo.

La leggerezza delle strutture di legno

Il legno è un materiale resistente ed elastico, ma soprattutto leggero. Le strutture in legno si montano velocemente, con pesi assai ridotti rispetto alle tradizionali costruzioni in laterocemento.
Questa caratteristica le rende quindi assai indicate anche per sopraelevare edifici esistenti.

La maggior parte dei fabbricati, anche se realizzata in tempi relativamente recenti (ed a maggior ragione nei decenni passati) è stata calcolata strutturalmente per sorreggere poco più del proprio peso, oltre ai carichi accidentali di legge (persone, mobilio, neve…).
La realizzazione di una nuova porzione di edificio al di sopra del manufatto esistente genera inevitabilmente un nuovo carico statico gravante sulle strutture e sulle fondazioni. L’entità di tale peso non sempre risulta compatibile con il dimensionamento strutturale originario, richiedendo interventi di consolidamento e la realizzazione di nuovi elementi portanti (in genere pilastri e travi in acciaio) ai piani inferiori, di supporto a quelli esistenti.
E’ evidente che una costruzione più leggera comporta parecchi vantaggi pratici ed in molti casi può fare la differenza, rendendo attuabile un intervento di sopraelevazione non realizzabile in edilizia tradizionale.

PER APPROFONDIRE, LEGGI ANCHE: Sopraelevazioni Antisismiche: i Vantaggi di Scegliere il Legno

 

Sopraelevazione in legno realizzata dall’azienda Libianchi su un edificio preesistente nel Comune di Nettuno.

Il vantaggio della prefabbricazione delle pareti

La prefabbricazione in stabilimento degli elementi costruttivi, in particolare nel caso delle pareti a telaio, consente di portare in cantiere elementi prefiniti in cui le strutture vengono assemblate con i cappotti di facciata, gli isolanti termici, gli infissi, gli oscuranti e zanzariere, le predisposizioni impiantistiche, i cartongessi, ecc.

Questo si ripercuote favorevolmente sui tempi di realizzazione complessivi, limitando le lavorazioni in opera ad impianti e finiture.

Il vantaggio della posa a secco

Un altro aspetto da non trascurare è la modalità di posa delle case in legno prefabbricate. Quasi sempre le sopraelevazioni vengono realizzate al di sopra di edifici già abitati; questo comporta notevoli disagi per gli occupanti che devono traslocare per alcuni mesi o, qualora ciò non risulti possibile, convivere con i lavori in corso (dalla mattina alla sera, per 5-6 giorni alla settimana).

Le case in legno vengono posate in tempi assai ridotti, con minimi disagi per gli occupanti dello stabile, in quanto il montaggio a secco riduce fortemente rumori e vibrazioni.
In questo caso specifico, la differenza con un cantiere tradizionale è davvero significativa e dovrebbe sempre spingere nella direzione del legno per le sopraelevazioni.

Quanto costa sopraelevare in legno

I costi di una sopraelevazione in legno possono essere suddivisi in due distinti capitoli di spesa, ovvero le opere preparatorie e la costruzione vera e propria chiavi in mano.

Le Opere preparatorie

Per opere preparatorie si intende l’insieme dei lavori preliminari al montaggio della struttura in legno.
Essi comprendono quasi sempre la demolizione della copertura del fabbricato e la preparazione della struttura e del solaio di appoggio delle pareti in legno.
Questa base ha la medesima funzione della platea di fondazione e deve essere calcolata staticamente da uno strutturista, in quanto i carichi e le spinte della soprelevazione dovranno essere trasmessi alle strutture portanti sottostanti, sino a raggiungere le fondazioni.

Come accennato, se l’edificio risale a molti anni fa, le strutture originarie possono risultare insufficienti a garantire la solidità del nuovo insieme. Per questo motivo si dovranno prevedere rinforzi e consolidamenti statici ed antisismici, i cui costi andranno sommati a quelli della nuova porzione in sopraelevazione.
Le opere preparatorie comprendono inoltri passaggi e cavedi impiantistici, canne fumarie, sfiati dei bagni degli ambienti dei piani inferiori, antenne e tubazioni varie.

Il costo complessivo delle opere preparatorie è difficilmente determinabile a priori in quanto questi interventi sono difficilmente standardizzabili. In ogni caso, va sempre considerato un prezzo variabile da 100 a 300 € al metro quadro, da sommare alla nuova porzione di edificio.

La Sopraelevazione in legno chiavi in mano

I costi della sopraelevazione vera e propria non differiscono di molto rispetto alle nuove costruzioni in legno. I prezzi chiavi in mano di una sopraelevazione in legno oscillano attualmente tra 1.400 € e 1800 € al metro quadro commerciale. L’importo al metro quadro può essere di poco superiore se l’edificio risulta di ridotte dimensioni, a causa dell’incidenza dei costi fissi per trasporto, montaggio, mezzi di sollevamento, ponteggi, ecc.
E’ possibile indifferentemente montare pannelli xlam o pareti a telaio. I primi garantiscono una maggiore flessibilità operativa che può risultare utile operando al di sopra di un edificio esistente.
Le pareti prefabbricate intelaiate permettono di comprimere i tempi di realizzazione rispetto all’X-Lam, limitando ulteriormente i disagi per gli eventuali occupanti dell’immobile e la necessità di ricorrere a lavorazioni in opera, le quali possono sempre comportare rumori e vibrazioni percepibili ai piani inferiori.

Se devi Sopraelevare la tua casa…

Per concludere, sia da un punto di vista logistico che di sicurezza strutturale, sopraelevare in legno è sempre una buona idea, se non addirittura l’unica possibile.

Indipendentemente che sia effettuato su un edificio di vecchia o nuova costruzione, questo tipo di intervento, infatti, garantisce un cantiere pulito, ordinato e poco rumoroso, che si concluderà in tempi ridotti e senza spiacevoli sorprese. Le sopraelevazioni in legno sono, infine, sicure, leggere e antisismiche.

Su Immobilgreen.it puoi richiedere un preventivo per la tua sopraelevazione ai nostri Costruttori e Progettisti:

 

Costruttori di Strutture Prefabbricate in Legno Progettisti Esperti in Strutture in Legno

 

5.0
votato da 1 persone
 

Potrebbero Interessarti Anche I Seguenti Articoli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *