Come Comprare Casa: Suggerimenti Utili prima di Acquistare

Come Comprare Casa: Suggerimenti Utili prima di Acquistare

A tutti è capitato di fare una scelta affrettata per poi pentirsi subito dopo, ma non è col senno di poi che si fa un acquisto importante come quello della casa. Per tale ragione ti presentiamo alcuni suggerimenti utili che potranno servirti prima di comprare casa.

I rimpianti più comuni di chi ha acquistato la sua prima casa

“Te lo avevo detto”! Quando facciamo un acquisto troppo avventato, sembra proprio che amici e parenti non vedano l’ora di dirci la fatidica frase. Per metterli a tacere e dormire sonni tranquilli, presta bene attenzione a questa nostra breve classifica dei rimpianti più comuni di chi ha comprato una casa.

 

  1. All’inizio avrei dovuto fare un’offerta più bassa per trattare meglio sul prezzo;
  2. Avrei dovuto chiedere al venditore di eseguire alcune riparazioni prima che mi consegnasse la casa. Mi sembrava che fosse in condizioni migliori;
  3. Avrei potuto attendere di mettere da parte qualche risparmio in più: il mutuo all’80% sta costando davvero tanto;
  4. Avrei potuto esplorare meglio il quartiere, sentire i pareri di chi ci abita da tanto tempo e visitarlo in momenti della giornata differenti (mattina, pomeriggio e notte). Pulizia, rumorosità, servizi, sicurezza e collegamenti sono tutti fattori importanti che avrei dovuto valutare a tempo debito;
  5. Avrei dovuto chiedere il parere di un architetto anziché decidere di fare da solo i lavori di ristrutturazione: la vivibilità dalla mia casa ci avrebbe guadagnato;
  6. Avrei dovuto vedere i regolamenti e gli atti condominiali;
  7. Avrei potuto parlare con i miei futuri vicini in modo da conoscere meglio gli eventuali problemi del condominio;
  8. Avrei dovuto richiedere il Certificato acustico ed energetico;
  9. Avrei potuto fare un sopralluogo dell’immobile insieme a un tecnico, in modo tale da rendermi conto tempestivamente della situazione degli impianti;
  10. Prima di ultimare l’acquisto della mia abitazione avrei potuto accertarmi che non vi fosse un’ipoteca sulla casa;
  11. Probabilmente avrei potuto scegliere una casa più economica così da destinare parte della somma per ristrutturarla in base alle mie esigenze;
  12. Avrei potuto consultare più di una banca e confrontare i vari tassi d’interesse e le condizioni di finanziamento prima di accendere il mutuo;
  13. Avrei potuto chiedere la consulenza di un geometra per esaminare la conformità delle mappe catastali;
  14. Scegliere un’abitazione al 4° piano senza ascensore non è stata una mossa azzeccata;
  15. Non avrei dovuto farmi convincere ad acquistare casa accanto ai miei parenti!

Casa dolce casa… ma quanto mi costi?

Non lo avresti mai detto ma sono tanti i fattori da tenere in considerazione prima di affrontare un investimento importante come quello della tua prima casa e, probabilmente, ad alcuni di questi ancora non ci avevi pensato. Ad ogni modo, se dopo aver fatto le tue valutazioni, hai finalmente deciso di comprare casa, molto probabilmente dovrai richiedere un mutuo. Sembra tutto abbastanza facile, ma purtroppo dobbiamo confessarti che non è così. Ogni istituto di credito infatti ha le sue regole e i suoi tassi e, salvo che tu non abbia già le idee molto chiare, dovrai dedicare un po’ del tuo tempo alla ricerca della banca più adatta alle tue esigenze. Devi sapere che solitamente i mutui possono coprire dal 70 al 100% del valore dell’immobile, e in base a ciò dovrai valutare bene a quale tipo di banca affidarti. In altre parole, potresti trovarti di fronte a due situazioni differenti: l’istituto cui ti sei rivolto ha degli ottimi tassi d’interesse ma può finanziare solo il 70-80% della tua nuova casa, oppure hai trovato una banca che ti garantisce la copertura totale di tutte le spese ma con tassi più elevati.

Il primo caso è ideale se già possiedi dei risparmi adeguati a integrare quel 20-30% del costo della casa. Il secondo caso invece è indicato per chi non ha un budget tale da poter anticipare cifre a cinque zeri. Quest’ultima, tuttavia, è la soluzione preferita dalla stragrande maggioranza degli italiani. Sia che tu preferisca la prima che la seconda ipotesi, ti suggeriamo di non cercare abitazioni troppo costose perché le banche potrebbero anche decidere di non finanziarti la somma che richiedi e correresti il rischio di dover aspettare dei mesi prima di poter inoltrare una nuova domanda di mutuo e vederti sfuggire dalle mani abitazioni meno costose ma comunque molto belle e adatte a te. Per metterti al riparo da eventuali delusioni, prima di acquistare casa, chiedi sempre una valutazione reale dell’immobile da parte di un tecnico abilitato, anche se a pagamento. Conoscendo l’esatta stima della tua abitazione già potrai farti un’idea di quanto ti potrà essere finanziato e non perderai del tempo prezioso alla ricerca del finanziamento perfetto.

Comprare una casa nuova o ristrutturare?

Non vuoi scendere a compromessi: vuoi trovare casa nel quartiere dei tuoi sogni, a un buon prezzo e con tutte le caratteristiche di comfort che hai sempre desiderato. Se questa è la tua intenzione e sei irremovibile, anche in questo caso ti si apre un bivio. Aspettare l’occasione della vita in attesa di trovare prima o poi l’affare del secolo oppure, se sei tra quelli che non è mai riuscito a vincere a tombola nemmeno all’oratorio, modificare un po’ i tuoi piani.

Ciò significa che dovrai:

  • accontentarti di un’abitazione meno spaziosa, più distante dal tuo quartiere ma che rientri nel tuo budget;
  • oppure, giocare d’astuzia e puntare sulla ristrutturazione

Molte volte questa soluzione può rivelarsi una mossa vincente perché potrai acquistare casa a costi ridotti e rinnovarla secondo i tuoi gusti personali, trasformandola nella dimora perfetta. Certo le case nuove e subito pronte ti permettono di fare le valigie e trasferirti l’indomani, ma quelle da ristrutturare si possono plasmare in base alle tue esigenze, diventando ciò che hai sempre voluto. Non dovrai passare nottate in bianco ripensando a quel delizioso giardinetto che non avrai mai o a quell’open space dove sistemare la cucina ad angolo con isola che sogni da una vita. Una casa da ristrutturare è come un foglio bianco dove scrivere tutto ciò che vuoi e, soprattutto, a costi contenuti.

Meglio un’agenzia immobiliare o un privato?

Gli annunci immobiliari online ti saranno molto utili perché ti daranno l’opportunità di visionare numerose proposte, con il grande vantaggio di bypassare il più delle volte le agenzie immobiliari e trovare soluzioni abitative meno dispendiose e comunque valide. Contrattare con un privato inoltre ha i suoi vantaggi perché potresti veramente trovare l’occasione che tanto aspettavi e riuscire ad aggiudicartela a un prezzo molto più basso del suo reale valore di mercato. Stando così le cose, verrebbe da pensare di scartare a priori le offerte delle agenzie immobiliari e buttarsi direttamente su quelle fatte dai privati.

Vediamo allora brevemente i pro e i contro di entrambe le parti in gioco.

Un’agenzia immobiliare può garantirti un’assistenza completa, aiutarti nel disbrigo della documentazione necessaria all’acquisto e facilitare il tuo rapporto con il venditore.
Quest’ultimo, invece, se ha messo un annuncio da privato potrebbe avvantaggiarti sulle condizioni d’acquisto ma non tutelarti sotto altri punti di vista.

Sta a te dunque scegliere a chi affidarti e quali siano le tue reali priorità: da un lato la sicurezza e un costo più elevato, dall’altro l’affidarti a uno “sconosciuto” ma a un prezzo conveniente. Hai fatto la tua scelta e l’amica di tua zia sta vendendo la sua casa per una somma ridicola? Mettete comunque in chiaro le vostre condizioni nero su bianco al cospetto di un notaio e fate in modo che qualunque transazione economica avvenga in sua presenza e sia trascritta.

Cerca poi di richiedere l’ispezione di un perito per verificare alcuni difetti o anomalie sull’immobile non visibili agli occhi di un “comune mortale”: facendo così potrai veramente dirti fortunato perché molto probabilmente hai fatto un buon affare e senza rischi.

Case in Vendita   Terreni in Vendita   Modelli Case da Costruire

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
5.0
votato da 2 persone
 

Potrebbero Interessarti Anche I Seguenti Articoli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *