Costi per costruire una casa in legno prefabbricata

I prezzi delle case Prefabbricate in Legno

Le persone che oggi desiderano costruire da zero la casa dei propri sogni possono contare su un’alternativa estremamente valida alle tradizionali costruzioni in muratura: le abitazioni in legno. Quelle che sino a non molto tempo fa erano realizzazioni che nel nostro Paese si contavano sulle dita di una mano sono diventate, in anni recenti, una splendida realtà in costante espansione grazie ai consistenti vantaggi in termini di risparmio energetico, sicurezza antisismica, possibilità di personalizzazione e costi competitivi.
A quest’ultimo proposito, ecco alcune informazioni utili sui prezzi delle case in legno.

Progetti e preventivi riguardanti le abitazioni ecologiche

La costruzione di una casa in legno rappresenta solo l’ultimo step di un articolato processo decisionale che inizia dalla valutazione, da parte del cliente, di quelle che sono le sue esigenze e del modo in cui le aziende specializzate nel settore dell’edilizia “green” sono in grado di soddisfarle.

Occorre innanzitutto stabilire, perlomeno in linea di massima, aspetti fondamentali quali la metratura complessiva della casa, la quantità di vani e la loro disposizione spaziale, il numero di piani e la presenza di locali ed elementi architettonici esterni all’abitazione come garage o eventuali porticati.

Ciò rappresenterà un’ottima base di partenza per esaminare i modelli di abitazioni prefabbricate in legno che la maggior parte dei costruttori mette a disposizione nei propri cataloghi, che offrono il vantaggio di essere progetti standardizzati e ben collaudati, di facile realizzazione e dai costi relativamente contenuti.

In alternativa si potrà richiedere alle ditte costruttrici un preventivo su misura per la progettazione e la realizzazione ex novo di una casa completamente personalizzata, ricordando che però in questi casi è possibile che i prezzi aumentino sensibilmente alla luce della maggior laboriosità dell’iter.

Cosa aspettarsi dai prezzi delle case in legno

Al pari delle classiche realizzazioni abitative in muratura, anche per le case di legno esiste un range molto ampio di prezzi ed è perciò difficile definire dei veri e propri valori di riferimento. Occorre infatti considerare che il prezzo finale varia in funzione di diversi parametri, tra cui ad esempio la metratura, la complessità strutturale dell’edificio, il design e il pregio delle rifiniture.

Per quanto riguarda i prezzi che si applicano ai modelli a catalogo, ovvero alle case in legno prefabbricate “standard” proposte dalle principali aziende costruttrici, a titolo indicativo possiamo ricordare che il costo di un’abitazione compresa tra i 100 e i 200 mq (metratura piuttosto richiesta sia da parte delle giovani coppie che dalle famiglie poco numerose) oscilla in genere fra gli 800 euro per il grezzo i 1000 euro per il grezzo avanzato e i 1200 euro per il chiavi in mano. Chiaramente si tratta di prezzi indicativi che possono variare in base alle rifiniture scelte e alle politiche delle singole aziende.

Si tratta di costi decisamente concorrenziali rispetto a quelli legati alle tradizionali costruzioni in muratura, il cui prezzo di partenza al metro quadro può addirittura raddoppiare; a garantire questa maggiore economicità sono le tempistiche rapide di costruzione, che beneficiano dell’impiego di pannelli prefabbricati pronti a essere assemblati in loco, e il costo competitivo del materiale edile utilizzato.

Considerazioni aggiuntive sui prezzi delle case prefabbricate

Un preventivo personalizzato e “all inclusive”, che comprenda ogni elemento costruttivo della casa (inclusi serramenti, pavimenti e rifiniture), è fondamentale per potersi orientare nella scelta e trovare così la casa in legno che meglio si adatta alle proprie esigenze, tenendo naturalmente in considerazione il budget a propria disposizione.

È importante basare la propria decisione definitiva su un ventaglio di alternative che sia il più ampio possibile, attraverso la valutazione approfondita delle dotazioni, delle differenze e delle peculiarità di ciascun modello. Fondamentale è quindi la richiesta di preventivi personalizzati ad almeno 4 o 5 aziende produttrici, così da orientarsi al meglio nella scelta.

Oltre ai preventivi veri e propri, occorre però prestare attenzione a due possibili voci di spesa aggiuntive. Innanzitutto l’eventuale costo del terreno sul quale sorgerà l’abitazione: visto che in genere solo pochi fortunati dispongono di un’area fabbricabile pronta per essere utilizzata, spesso la realizzazione di una casa in legno è subordinata alla possibilità di trovare un terreno che possa essere edificato e che sia compatibile col budget.

Legata direttamente a tale questione è anche la problematica degli allacciamenti (gas, acqua, elettricità, scarichi fognari…), il cui costo varierà in base alla vicinanza o meno ad altre abitazioni e che non sempre viene calcolato nei preventivi. Entrambi i fattori “extra” devono essere valutati con attenzione per poter prendere la propria decisione in modo sereno e consapevole.

 

Richiedi Prezzi Case Prefabbricate Consulta Catalogo Case In Legno

4.7
votato da 7 persone
 

Potrebbero Interessarti Anche I Seguenti Articoli