Progetto Ristrutturazione con realizzazione di sottotetto in legno nonché realizzazione di tettoie in legno a Messina. realizzato da Studio di Progettazione Integrata Arch Giovanni Marra, Progettazione architettonica a MessinaProgetto Ristrutturazione con realizzazione di sottotetto in legno nonché realizzazione di tettoie in legno a Messina. realizzato da Studio di Progettazione Integrata Arch Giovanni Marra, Progettazione architettonica a MessinaProgetto Ristrutturazione con realizzazione di sottotetto in legno nonché realizzazione di tettoie in legno a Messina. realizzato da Studio di Progettazione Integrata Arch Giovanni Marra, Progettazione architettonica a MessinaProgetto Ristrutturazione con realizzazione di sottotetto in legno nonché realizzazione di tettoie in legno a Messina. realizzato da Studio di Progettazione Integrata Arch Giovanni Marra, Progettazione architettonica a MessinaProgetto Ristrutturazione con realizzazione di sottotetto in legno nonché realizzazione di tettoie in legno a Messina. realizzato da Studio di Progettazione Integrata Arch Giovanni Marra, Progettazione architettonica a MessinaProgetto Ristrutturazione con realizzazione di sottotetto in legno nonché realizzazione di tettoie in legno a Messina. realizzato da Studio di Progettazione Integrata Arch Giovanni Marra, Progettazione architettonica a MessinaProgetto Ristrutturazione con realizzazione di sottotetto in legno nonché realizzazione di tettoie in legno a Messina. realizzato da Studio di Progettazione Integrata Arch Giovanni Marra, Progettazione architettonica a MessinaProgetto Ristrutturazione con realizzazione di sottotetto in legno nonché realizzazione di tettoie in legno a Messina. realizzato da Studio di Progettazione Integrata Arch Giovanni Marra, Progettazione architettonica a MessinaProgetto Ristrutturazione con realizzazione di sottotetto in legno nonché realizzazione di tettoie in legno a Messina. realizzato da Studio di Progettazione Integrata Arch Giovanni Marra, Progettazione architettonica a MessinaRistrutturazione con realizzazione di sottotetto in legno nonché realizzazione di tettoie in legno a Messina. realizzato da Studio di Progettazione Integrata Arch Giovanni Marra, Progettazione architettonica a MessinaRistrutturazione con realizzazione di sottotetto in legno nonché realizzazione di tettoie in legno a Messina. realizzato da Studio di Progettazione Integrata Arch Giovanni Marra, Progettazione architettonica a MessinaRistrutturazione con realizzazione di sottotetto in legno in località Casa Bianca - Messina. realizzato da Studio di Progettazione Integrata Arch Giovanni Marra, Progettazione architettonica a MessinaRistrutturazione con realizzazione di sottotetto in legno in località Casa Bianca - Messina. realizzato da Studio di Progettazione Integrata Arch Giovanni Marra, Progettazione architettonica a MessinaRistrutturazione con realizzazione di sottotetto in legno in località Casa Bianca - Messina. realizzato da Studio di Progettazione Integrata Arch Giovanni Marra, Progettazione architettonica a Messina

Richiedi Informazioni

Studio di Progettazione Integrata Arch Giovanni Marra

Studio di Progettazione Integrata Arch Giovanni Marra

Dettagli Richiesta

Hai bisogno di un Mutuo?   Si   No



Ristrutturazione con realizzazione di sottotetto in legno in località Casa Bianca - Messina.

Progettista Arch. Giovanni Marra

Collaboratori: Ing.rii Fabio Sorrenti e Chiara Turco Geol. Stefano Pellizzeri.

Messina- Contrada Ortona, Casabianca

Ditte costruttrici: SC Impianti di Alessandro Picciotto - SI. Legno PIU' S.R.L.

Il progetto interessa un piccolo fabbricato esistente, l’intervento consisterà nell’adeguamento  sismico  dell’intera  struttura,  consentendo  così  la  sopraelevazione  del  piano  sottotetto non abitabile da adibire a (Depositi Occasionali) e la realizzazione di alcune tettoie esterne.

L’IMMOBILE NEL CONTESTO PAESAGGISTICO – STATO ATTUALE -  

  L’Immobile è sito in contrada Ortona – Casabianca in agro del Comune di Messina).  Il  contesto  dove  si  colloca  l’intervento,  è  tipicamente  pianeggiante  distribuendosi  prevalentemente  a  SUD-OVEST.  Nel  corso  del  tempo  l’area  in  esame  è  stata  antropizzata  da  insediamenti  residenziali  suburbani,  per  lo  più  abitati  nella  stagione  estiva;  Il lotto interessato è posto a quota di 2.00 m s.l.m. a dovuta distanza dalla S.S. 113 e ad una  distanza di circa 200 m dalla linea di costa del litorale tirrenico, (zona balneare) dove in lontananza  scorge il maestoso Stromboli. In questo contesto in un lotto di circa 500 mq vi è il piccolo fabbricato  ad un piano del tipo prefabbricato a carattere stagionale.

L’INTERVENTO DI RISTRUTTURAZIONE

Nello specifico gli interventi riguarderanno: 

- rinforzo delle pareti dello spigolo d’angolo attraverso la realizzazione della struttura portante con telai longitudinali e trasversali in legno lamellare che andranno a sostituire i vecchi montanti in acciaio. Tali pilastri e travi in legno lamellare opportunamente dimensionati ed ammorsati nelle strutture di fondazione mediante relativa ferramenta di fissaggio, andranno ad ospitare il solaio in legno lamellare; 

- la realizzazione di una copertura del tipo a falde inclinate con pendenza pari a 30°, in legno lamellare, avente struttura portante realizzata con pilastri di sezione 20x20 cm, travi principali di sezione 16x32 cm e travi secondarie di sezione 16x10 cm, tutti in legno lamellare GL24h. Il collegamento verticale avverrà mediante una scala interna di tipo autoportante in legno che consentirà il collegamento tra il piano terra e il sovrastante sottotetto non abitabile, appunto adibito a depositi occasionali. Sarà inoltre curato l’isolamento termico e l’impermeabilizzazione con opportuni materiali riposti sul piano di posa anch’esso in tavolato. Il tetto sarà ricoperto con un manto di coppi del tipo antichizzato. 

- la realizzazione di alcune tettoie considerato il prevalente uso estivo dell’abitazione, aventi larghezza non superiore a ml 3,00, allo scopo di creare delle zone d’ombra indispensabili nei periodi di maggiore afosità. Sul manto di copertura in tegolcoppo saranno collocati dei pannelli fotovoltaici delle dimensioni atte a garantire l'approvvigionamento necessario di energia elettrica giungendo così ad un risparmio energetico.

Studio di Progettazione Integrata Arch Giovanni Marra

GIOVANNI MARRA - 3287187348

Architetto-Counselor

Laureato in Architettura presso lâUniversit  Mediterranea di Reggio Calabria.

Ha integrato la professione di architetto attraverso la scuola di Counseling ad indirizzo umanistico-relazionale, conseguendo il diploma di Antropologo e di Counselor in Antropologia Personalistica Esistenziale presso lâIstituto IPAE di Cosenza, (legge n° 4/2013 del 14/01/13 Registro Nazionale dei Counselor Faip Counseling n.250).

                                                                                       Mi raccontoâ¦

Amo ricercare lâarmonia e circondarmi di bellezza, in ogni luogo che frequento, cerco di dare sempre il meglio di me stesso ancor pi¹ con le persone che mi scelgono per i loro progetti.

âCos¬ come lâalbero ¨ un trasformatore di energia (trasforma lâenergia luminosa in energia chimica), ¨ un sintetizzatore di energia (fa la sintesi tra lâenergia che trae dalla terra con lâenergia che capta dal cielo) ed ¨ un creatore, un condensatore e un trasmettitore di energia (produce fiori, frutti e semi e produce ossigeno per mantenere in vita lâecosistema), cos¬ anche lâuomo, se vuole, pu² trasformare, sintetizzare, creare, condensare e trasmettere energia.â Antonio Mercurio http://www.sur.it/

Da questa consapevolezza ¨ sorta la necessit  di avere una precisa definizione del ruolo da assumere come architetto, âprogettista-facilitatoreâ, in grado di aiutare le persone a scoprire e a realizzare i propri sogni. Cos¬ come âlâalberoâ riuscire a trasformare, sintetizzare in âArchitetturaâ e trasmettere energia. Lâintento ¨ quello di restituire âBellezzaâ, attraverso un processo corale che genera energia fondamentale per la realizzazione di ogni singolo progetto.

âIl sogno ¨ la nostra sentinella notturna e ci pu² aiutare a meglio contestualizzare la nostra esistenza.â Bruno Bonvecchi http://www.ipaecs.it/

Questo concetto si pu² estendere quando parliamo di sogni da realizzare nel campo dellâarchitettura, dove la contestualizzazione esistenziale: approda, si integra e fa parte dellâambiente fisico circostante.

Nel sogno ¨ contenuta tutta la forza del desiderio che diventa prima immaginazione e poi realizzazione attraverso un progetto. Questo ¨ quanto accade nel momento in cui mi ritrovo con un foglio bianco e incomincio ad immaginare per creare lâopera architettonica.

âIl design non ¨ realizzare bellezza: la bellezza emerge da selezione, affinit , integrazione, amore.â Louis Kahn

Sin dal concepimento dellâidea progettuale, si instaura un dialogo con le persone coinvolte, cercando di aiutarle a sviluppare lâimmaginazione verso la âBellezzaâ per s© e per gli altri. Si affronta il rapporto tra il benessere esistenziale e l'organizzazione dellâambiente abitativo, in una continuit  interno-esterno. Questo processo dialettico facilita il ritrovarsi nei nuovi spazi architettonici e lâambiente intorno, contribuendo cos¬ a migliorare notevolmente lâequilibrio psico-fisico.

Dopo aver integrato la professione di architetto attraverso la scuola di Counseling, la necessit  ¨ stata quella di sviluppare ed integrare le due professioni, per giungere ad una sintesi frutto di queste due competenze: architetto â counselor.

Con questa nuova figura, posso darmi la possibilit  di accrescere la capacit  di entrare in relazione empatica con il committente. Ci² mi potr  con-âsentireâ di viaggiare nel suo mondo come se fosse il mio, ponendo il linguaggio artistico e la creativit  di ogni singola persona al servizio del nuovo progetto. A tal proposito ¨ importante tener presente che coloro che ci sono davanti sono anche artisti, poeti, creativi, ma soprattutto persone che (come dice A. Mercurio) sono pronte a rovesciare i propri punti di vista.  

Come gi  detto prima, tutto ci², generer  un processo dialettico verso il cambiamento, agevolando la messa in atto del progetto architettonico, restituendo alla persona una nuova configurazione ambientale-esistenziale, orientata verso la nuova âcasaâ intesa anche come il suo âSEâ interioreâ. La casa spesso riproduce la pi¹ completa e antica manifestazione dellâanima, lâatmosfera e lâessenza di unâabitazione, divengono percettibili solo su un piano prettamente spirituale ed intuitivo.

Mi piace sempre sentir dire la frase⦠ âmi sento a casaâ.

Dal 1994 svolgo lâattivit  di Architetto nello studio di Progettazione Integrata â Cosenza in via Biscardi 15 e dal 2012 anche su Messina in via Consolare Pompea 1213.

à

Altri progetti di Studio di Progettazione Integrata Arch Giovanni Marra